Pratiche filosofiche e educazione.

L’Associazione Nazionale “Amica Sofia – Associazione per la filosofia con i Bambini e i Ragazzi” in collaborazione con la Provincia di Perugia e  l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, con il patrocinio del Comune di Perugia e dell’Ufficio Scolastico Regionale dell’Umbria, ha organizzato una Scuola di Alta Formazione  nei giorni 16 e 17 ottobre 2012 sul tema “Pratiche filosofiche e educazione”.

Il 16 ottobre, nel Palazzo della Provincia (Sala del Consiglio), Chiara Chiapperini (Presidente di Amica Sofia), Gaetano Mollo (Ordinario di Pedagogia generale all’Università di Perugia) e Rossella de Leonibus (Psicologa-psicoterapeuta, responsabile della sede umbra dell’associazione CIFORMAPER), con la coordinazione di Stefania Panza (Direttivo Amica Sofia) parleranno di pratiche filosofiche a scuola, cura filosofica e ricerca di senso, ecologia delle relazioni.
Nel pomeriggio si tratterà di lavori di gruppo, caffè filosofico, dialogo socratico, filosofia con i bambini e i ragazzi. Condurranno Marco Bastianelli, Chiara Chiapperini, Giovanni Marinangeli e Stefania Panza.

Il 17 ottobre, nel Palazzo della Provincia (Sala dei Notari) Antonia Modolo (Università di Perugia, Centro Sperimentale Educazione promozione della salute) ed Aurelio Rizzacasa (già Ordinario di filosofia della storia all’Università di Perugia), con la coordinazione di Stefania Panza, parleranno di “tre, il numero perfetto in noi” e del significato etico ed educativo delle pratiche filosofiche.

Concluderà i lavori Chiara Chiapperini.

Info: segreteria@amicasofia.it – mikj.s@libero.it – chiara.chiapperini@libero; 340/2381797; 346/1870808.

2 Comments

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Come facciamo a seguirvi? Streaming? Atti del convegno? Podcast video o audio? Fatevi vivi..grazie. Buon lavoro.

    Ciao Giovanna, il convegno è residenziale e non sono previste dirette web o simili, purtroppo. Quello che possiamo garantire è di tornare sull’argomento, probabilmente aprendo una sezione specifica nella nostra piattaforma. A cui sei invitata fin da ora ad offrire il tuo gradito contributo.

Copyright © Ritiri Filosofici 2018