Tag Archives: Meyer

Come si devono interpretare le Sacre Scritture?

Pubblichiamo un paper di una giovane laureata in Filosofia all’Università di Chieti-Pescara, nel quale viene presa in esame una questione particolarmente delicata nel XVII secolo, quella relativa al metodo di interpretazione della Bibbia. Su questo tema non mancavano opinioni discordanti anche all’interno dei medesimi circoli intellettuali, come dimostra la divergenza tra Spinoza ed il suo migliore collaboratore ed amico, Lodewijk Meyer. Se quest’ultimo sosteneva che fosse la filosofia a dover spiegare le oscurità dei libri sacri, il primo non rinunciava al principio secondo il quale la Scrittura si spiega soltanto con la Scrittura.

Continua a leggere.

Copyright © Ritiri Filosofici 2017