Chi siamo

Caro visitatore,

Ritiri Filosofici è un’esperienza nata qualche anno fa tra un gruppo di amici con il comune interesse per lo studio della filosofia.

Noi non siamo un gruppo di consulenza filosofica, né abbiamo inteso realizzare un luogo di evasione rivolto, come si dice oggi, alla ricerca del benessere fisico e spirituale. Conosciamo ed apprezziamo il valore delle emozioni, ma la filosofia è prima di tutto conoscenza e ricerca della verità. L’intelletto è l’unica guida che riusciamo ad ammettere, ben consapevoli del fatto che esso è capace di infondere fortezza e instaurare relazioni serie tra gli uomini. Il resto discende da sé. Lunga sarebbe la lista per dimostrare ciò che non siamo. Tuttavia non vogliamo fare torto a nessuno e non ci piace indicare i falsi filosofi. Detestiamo i riassunti di filosofia ma non amiamo gli sfoggi di erudizione. Crediamo nella divulgazione ben sapendo che quella seria è frutto di sforzo notevole.

Meglio invece riassumere ciò che facciamo e a chi ci ispiriamo: noi siamo antichi. E ciò significa prima di tutto ricerca della ratio che sostiene tutte le cose e i cui legami, nascosti dalla religione, dalla superstizione, dalla paura e dalla speranza, noi vogliamo ricercare e riportare in luce.

Per questo sono nati i ritiri filosofici: né fuga, né disprezzo del mondo (e del resto ognuno di noi è pienamente inserito nel mondo) bensì tempi e luoghi appropriati per concentrarci e discutere sulle eterne questioni della filosofia: l’essere, la necessità, la verità, l’etica, la politica. Non per verificarne il senso (perché il “senso” non è categoria filosofica) ma per studiare e dialogare attorno al modo in cui oggi quelle nozioni sono all’opera nel grande teatro del mondo.

Vogliamo infine proporti, come semplice orientamento, alcuni nomi che potranno chiarirti meglio la nostra posizione e, se vuoi, di unirti a noi in questa esperienza. Gli antichi tutti, ma in particolare la grande stagione filosofica dell’ellenismo e poi della latinità spesso stravolta o cancellata dalla storia ufficiale. Dei moderni alcuni nomi: Spinoza in cima a tutti, perché erede della tradizione antica e sintesi straordinaria di etica, politica e teologia nel nome supremo della Filosofia; Machiavelli e il grande rinascimento italiano fino a Bruno e Galilei; parte dell’illuminismo europeo troppo spesso oggetto di conoscenza parziale o distorta. Tra i contemporanei vogliamo citare i nomi di Leo Strauss ed Emanuele Severino.

Nella sezione apposita potrai a breve trovare testi e autori che costituiscono per noi fonti di ispirazione. Ma tra i nostri propositi vi è anche la ricerca di figure, anche e soprattutto nell’ambito della scienza, che si rifanno al nostro modo di concepire la filosofia.

Fino ad oggi abbiamo organizzato in media due ritiri filosofici all’anno. Tuttavia, pensando ad una maggiore incisività della nostra proposta, ci siamo organizzati prima con il sito web che stai consultando mentre tra non molto organizzeremo ritiri e incontri residenziali con la partecipazione di studiosi che condividono la nostra ispirazione.

I ritiri si svolgono in varie case e monasteri lungo l’appennino umbro-marchigiano ma non sono esclusi altri luoghi. Molti di noi sono originari o hanno legami con la città di Nocera Umbra.

*** ************ ***

Il 18 marzo 2014 il Consiglio Nazionale delle Ricerche (Biblioteca centrale “G. Marconi”  – Centro nazionale ISSN) ha assegnato a Ritiri Filosofici il codice ISSN 2284-2446 .
sede di pubblicazione: Roma – Responsabile della pubblicazione: Mauro Longo, Via Pompeo Magno 94, Roma (I – 00192).

Per inviare i tuoi contributi e collaborare con noi alla rivista web Ritiri Filosofici clicca qui.

.

Copyright © Ritiri Filosofici 2017